Pont du Gard | Tourisme Occitanie

Turismo in Occitania: vacanze nel sud della Francia

Menu
Tu sei qui

Pont du Gard

Il Pont du Gard, classificato patrimonio mondiale dall'Unesco nel 1985, è il simbolo del genio architettonico romano. Immerso nella gariga tra Nîmes e Avignone, attira le persone da 20 secoli...

Coucher de soleil au Pont du Gard

Un capolavoro antico


A 35 minuti a nord-est di Nîmes, il Pont du Gard è il monumento antico più visitato in Francia. Costruito in 5 anni, tutto in esso è eccezionale: l'età (più di 2.000 anni), le dimensioni (49 metri di altezza, 275 metri di lunghezza) e l'architettura estremamente rara (3 file di archi sovrapposti).

Classificato patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO nel 1985, il Pont du Gard è stato costruito nel primo secolo per permettere all'acquedotto di Nîmes di attraversare il fiume Gardon. È un privilegio attraversarlo a piedi e fermarsi a contemplarlo anche da lontano. Di fronte al ponte-acquedotto romano più alto del mondo, sarete impressionati dalla sua potenza, dalla sua eleganza e dal suo eccezionale stato di conservazione.

Il complesso Nîmes - Pont du Gard - Uzès è classificato Grand Site Occitanie.

Lo sapevate?

Il Pont du Gard è l'unico monumento in Francia a combinare la classificazione di patrimonio mondiale e il marchio Grand Site de France. Quest'ultimo è assegnato dal Ministero dell'Ecologia e si basa sulle nozioni di salvaguardia dell'ambiente, del patrimonio, dei paesaggi e della qualità dell'accoglienza dei visitatori. 

Balade au Pont du Gard

Uno scrigno naturale incontaminato

Per vedere tutto sul sito del Pont du Gard, programmate almeno mezza giornata: questo testimone della grandezza di Roma è pieno di ricchezze, tra cui la qualità dell'ambiente.

Il Pont du Gard è situato nel cuore di 165 ettari di natura incontaminata: un perimetro attrezzato per garantire la protezione del sito e offrire le migliori condizioni di visita. Potrete passeggiare lungo il sentiero "Memorie della garriga": questo circuito di 1,4 km vi condurrà attraverso vigneti, ulivi e lecci per scoprire il paesaggio mediterraneo e i resti dell'acquedotto che collegava Uzès a Nîmes.

In estate, godetevi le spiagge attrezzate a 200 m dal ponte e nuotate nel Gardon (area giochi e spiaggia sorvegliata per i bambini).  

 

Musée du Site du Pont du Gard

Una vetrina culturale tutto l'anno


Potrete anche visitare i vari spazi culturali del Pont du Gard. Sulla riva sinistra, il museo vi conquisterà con la sua architettura contemporanea perfettamente integrata nel sito. Su 2.500 m2, il suo percorso tematico vi metterà in contatto diretto con il genio edilizio romano e l'accattivante mondo dell'Antichità grazie alle sue tecnologie multimediali: ricostruzioni virtuali, schermi tattili, atmosfere sonore, ecc.

I bambini dai 5 ai 12 anni si divertiranno nello spazio Ludo, diventando scolari gallo-romani, archeologici o imparando le tecniche di depurazione dell'acqua.

Laboratori, esposizioni artistiche o scientifiche, cinema (proiezione di un documentario), concerti e naturalmente vari spazi di ristorazione arricchiranno la vostra visita al Pont du Gard, un sito ideale per le famiglie, animato tutto l'anno.

Un viaggio nel tempo

  • I secolo: il Pont du Gard è il componente principale di un acquedotto di 50 km che alimenta Nemausus (Nîmes). Le tubature portano l'acqua da una sorgente situata a Uzès. Fontane, bagni termali, acqua corrente nelle case più ricche, strade pulite contribuiscono al benessere della città. Funziona per 5 secoli.

 

  • Medioevo: diventato luogo di passaggio, permette a coloro che vanno da Uzès alla fiera di Beaucaire di attraversare il Gardon. Le file di archi del 2° livello sono frastagliate e le rampe scavate in ogni versante.
     
  • XVII secolo: nel 1743 venne costruito un ponte stradale a ridosso del monumento: è su questa parte che oggi è possibile camminare.  
Informazioni pratiche

Per preparare la vostra visita, conoscere tutto quello che potete vedere e fare al Pont du Gard :

www.pontdugard

Latitude: 43.947584000000
Longitude: 4.534985000000
Come arrivare?

Il Pont du Gard si trova a 27 km da Nîmes e a 21 km da Avignone.

  • In auto: autostrada A9, Uscita 23 a Remoulins, direzione Uzès, quindi seguire le frecce riva destra o riva sinistra.
  • In treno: stazioni di Nîmes e Avignone con il TGV poi collegamenti in autobus. Un collegamento TGV Parigi-Nîmes avviene in 2 ore e 50 min.
  • In autobus: linea A15 in partenza da Avignone e Alès; linea B21 in partenza da Nîmes