Causses e Cévennes | Tourisme Occitanie

Turismo in Occitania: vacanze nel sud della Francia

Menu
Tu sei qui

Causses e Cévennes
 

Più di 3.000 Km2 da esplorare, in quattro dipartimenti: Lozère, Hérault, Gard e Aveyron. Causses e Cévennes, un santuario dell'agro-pastorizia unico nell'Europa mediterranea, sono uno dei più grandi beni classificati come patrimonio mondiale dall'Unesco.

Causse Méjean
Causse Méjean Lozère

Territori molto diversi, accomunati dal volere degli uomini

Sulla punta meridionale del Massiccio Centrale, Causses e Cévennes sono una meta privilegiata per un turismo naturalistico che trova qui i suoi certificati di nobiltà.
La loro eccezionale ricchezza naturale e umana si rivelerà nei diversi insiemi che la compongono: gli immensi altipiani calcarei delle Causses, le montagne di Cévennes, le gole de Tarn e della Jonte. Oltre la bellezza di questi paesaggi millenari, Causses e Cévennes sono state contraddistinte dall'Unesco come "un paesaggio culturale, in evoluzione e vivo, tipico dell'agro-pastorizia mediterranea".

Lo sapevate?

Perché la classificazione UNESCO? L’UNESCO ha deciso di classificare questo bene sulla base dei criteri (iii) e (v) perché: Causses e Cévennes costituiscono una testimonianza unica di una tradizione culturale, l'agro-pastorizia mediterranea. La tradizione agro-pastorizia è ancora viva ed è stata rivitalizzata negli ultimi decenni.

Les gorges du Tarn

Parchi naturali e Grandi Siti da non perdere

Tra il Massiccio Centrale e il Mediterraneo, passando per il massiccio dell'Aigoual, scoprirete:
- Il Parco nazionale di Cévennes: una meta ideale per una fuga nel cuore di una natura particolarmente bella e incontaminata.
- Il Parco naturale regionale dei Grands Causses: si estende fino a Millau e include le città templari e ospedaliere di Larzac: Couvertoirade, Sainte-Eulalie-de-Cernon, Cavalerie, ecc.
- Le gole del Tarn e della Jonte: tra Aveyron e Lozère, sono spettacolari e scavate negli altipiani calcarei del Causse de Sauveterre, Causse Méjean e Causse Noir.
- Le gole dell’Hérault: sono molto popolari per le gite in canoa.
- Il circo di Navacelles: nel cuore delle gole di Vis, una curiosità geologica impressionante che è anche Grand Site de France.
- Saint-Guilhem-le-Désert: una tappa importante lungo il cammino di Santiago di Compostela.

Cévennes
Cévennes

Scoprite i paesaggi modellati dalla pastorizia


Sulle causse e sulle montagne attraversate da valli profonde, gli allevatori e le loro famiglie sono al lavoro. I prati sono custoditi dalle mandrie. Le lame, gli ovili e le cantine sono ancora in uso. Le fattorie sono abitate e recuperate, utilizzando materiali locali (scisto, granito, calcare, legno) e tecniche di costruzione tradizionali. Gli stessi tratturi, sentieri protetti da muretti di pietra, sono stati utilizzati per secoli per la transumanza delle mandrie.
Allo stesso tempo, l'eccezionale patrimonio lasciato dalle grandi avventure umane del Medioevo (il pellegrinaggio a Santiago di Compostela, i Templari e le Crociate in Terra Santa) è valorizzato e protetto.

Informazioni pratiche

Per saperne di più sulla regione Causses e Cévennes, attività da praticare nella natura, prodotti gastronomici, patrimonio, itinerari, siti da non perdere, alloggi, ecc...

Per saperne di più