Tu sei qui

FIGEAC, VALLI DEL LOT E DI CÉLÉ
La dolcezza del vivere lungo i corsi d'acqua

Perché scoprire Figeac, le valli del Lot e di Célé?

  • L'eccezionale patrimonio di Figeac, notevolmente valorizzato.
  • Il Museo delle Scritture del Mondo, unico in Europa.
  • Un territorio insignito del marchio Paese d'Arte e di Storia.
  • Una tappa importante lungo il Cammino di Santiago de Compostela (Cammino di  Le Puy).
  • Le valli di Célé e del Lot, veri paradisi naturali.
Da non perdere

Visitate il mercato del sabato mattina a Figeac. Passeggiate tra gli stand dei produttori, pieni di ottimi prodotti del Quercy: frutta e verdura di stagione, zafferano del Quercy, formaggi, agnello del Quercy, ecc.

Figeac
Figeac

FIGEAC

Visitate il centro medievale

A Figeac, tutto è di una rara armonia! Partite dall'alto, sulle terrazze di Le Puy per una splendida vista sulla cittadina. Poi scendete ad ammirare questa fiorente città mercantile, una tappa verso Santiago de Compostela.

Ha saputo conservare il suo patrimonio in modo magnifico: ammirate i palazzi e le case del Medioevo, le botteghe medievali e i soleilhos, soffitte aperte dove veniva essiccata la frutta. Una volta superata Place des Ecritures, fermatevi sotto il mercato coperto fiancheggiato da negozi e caffè per una pausa rinfrescante.

Colpo di fulmine

Il festival di teatro di Figeac, un palcoscenico nazionale, è davvero unico. Per 15 giorni, a fine luglio e inizio agosto, la città si anima di attori di strada ma anche di grandi nomi della scena teatrale francese. A Cajarc, sulle rive del Lot, non perdetevi Africajarc, il festival delle culture africane.

Le Musée Champollion

NELLA CASA NATALE DI CHAMPOLLION

Viaggia con le scritture del mondo

Jean-François Champollion, il più famoso egittologo francese, è nato a Figeac nel 1790. La sua città natale ospita il Museo delle scritture del mondo, con una collezione di oggetti e documenti provenienti da tutto il mondo, unica in Europa. Preparatevi ad intraprendere un viaggio emozionante verso le fonti della scrittura, attraverso una museografia interattiva e contemporanea.

Il museo domina Place des Ecritures: la sua facciata dalle "1000 lettere", in rame e vetro, proietta le sue luci sul pavimento lastricato. Al calar della notte, l'atmosfera è fatata!

Insolito

Nella Place des Ecritures a Figeac, camminate sulla Stele di Rosetta. La sua gigantesca replica in granito nero, realizzata dallo scultore americano Joseph Kosuth, evoca la famosa stele egiziana di cui Champollion ha decifrato i geroglifici.

La vallée du Célé
La vallée du Célé

VALLI DEL LOT E DI CÉLÉ

Due parentesi incantate

Figeac si trova nel cuore della valle del Célé: un'incisione selvaggia e tortuosa, fiancheggiata da scogliere e resti trogloditici, tra i causses punteggiati da piccole capanne di pietra chiamate cazelles . Lungo il Célé, che potrete percorrere in canoa, scoprite Marcilhac-Sur-Célé e la sua abbazia medievale. Prendete il sole sulla spiaggia di Sauliac-sur-Célé.

A Conduché, il Célé sfocia nel Lot e da lì si dirige verso la valle del Lot e i suoi gioielli: castelli e villaggi carattistici come Saint-Cirq-Lapopie, Cajarc, Faycelles, Capdenac le Haut.

Il consiglio dell'esperto

"Il est temps de changer de rythme de vie et d’embarquer à bord de votre bateau sans permis pour découvrir la vallée du Lot comme vous ne l’avez jamais vue" : embarquez avec Cathy, notre experte Tourisme Lot, pour vivre une magnifique expérience de croisière sur le Lot.

Voir l'expérience

Le GR®46 à Sauliac-sur-Célé
Le GR®46 à Sauliac-sur-Célé

I CAMMINI VERSO SANTIAGO DE COMPOSTELA

Siete pronti per la grande avventura, o solo una parte del percorso?

Il cammino di Le Puy (GR®65) attraversa tutto il territorio di Figeac. La città, fondata nell'830 attorno alla sua abbazia benedettina, ha accolto i pellegrini fin dal XII secolo, e continua a farlo ancora oggi, con un vero senso di ospitalità.

Se il Cammino di Le Puy è il più famoso, sappiate che intorno a Figeac esistono diverse varianti.

Vi piacerebbe percorrerne almeno una parte? È possibile percorrere un circuito che segue il tracciato Figeac - Rocamadour poi Rocamadour - Vers tramite la GR®46, risalendo la magnifica e preservata valle del Célé.

Marcilhac-sur-Célé: impossibile resistere!

Un'antica abbazia benedettina che sembra uscire da un romanzo gotico, case tipiche dai muri color sabbia, argini erbosi sulle rive del fiume Célé per un tranquillo picnic, punto di partenza per escursioni in canoa sul fiume Célé: Marcilhac-sur-Célé ha tanti assi nella manica per sedurvi. Vidéo © Office de Tourisme du Grand Figeac, vallées du Lot et du Célé.

La nostra selezione

Albergo

Hotel Restaurant Grézalide.

GREZESLot
Villaggi vacanze

Turismo residenza Oustalous.

FIGEACLot
Camping

Camping Aux Lodges du Mas de Nadal

SAULIAC SUR CELELot
Strutture ricettive

Le Hameau du Quercy.

FRONTENACLot

Situato nella valle del Lot, tra Figeac e Saint-Cirq Lapopie, in un giardino piantumato con querce secolari e...

Latitude: 44.607865000000
Longitude: 2.032511000000
Come arrivare?

Figeac si trova nel nord-est dell'Occitania, nel dipartimento di Lot.

  • In auto: Figeac è raggiungibile con la D840, proveniente da Rodez, o con l'uscita Figeac della A20 sull'asse Toulouse-Parigi. Contare 2 ore da Tolosa sulla A20, o 3 ore da Montpellier passando da Millau e Rodez (A75 poi N88).
  • In aereo: gli aeroporti più vicini sono Brive, Rodez o Aurillac (circa 60 km). Si può arrivare anche dall'aeroporto internazionale di Toulouse-Blagnac (180 km).
  • In treno: la stazione di Figeac si trova sulla linea Rodez-Parigi. Si può arrivare anche con il treno TER a Capdenac-Gare (10 km).