Tu sei qui

CONQUES
Andate di tesoro in tesoro

Conques (Aveyron)

Perché andare a Conques?

  • Una tappa importante lungo il cammino per Santiago di Compostela.
  • Uno dei "Borghi più belli di Francia" dell'Aveyron.
  • Il Tesoro di Sainte-Foy, unico in Europa.
  • Un'atmosfera spirituale unica, un bellissimo ambiente naturale.
  • La sua vicinanza con Rodez (45 min.), un altro Grande Sito dell'Occitania.
Conques 4
Conques

COSA FARE PRIMA DI TUTTO  

Lasciatevi incantare da questo villaggio

Giunta intatta dalle profondità dell'anno 1000, Conques vive in un'armonia di scisti grigio-bluastro, calcare ocra, rose, glicini e facciate a graticcio. Passeggiate in questo ambiente dai colori autentici e tenui e scoprite le tracce dei costruttori dell'arte romanica: dalla famosa abbazia di Sainte-Foy al ponte dei pellegrini sul Dourdou. Entrambi sono inscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO  nell'ambito del cammino per Santiago de Compostela.

Merita una visita

 Visitate la chiesa abbaziale di notte, da maggio a ottobre, durante le Nocturnes di Conques.  Una magica atmosfera musicale e luminosa ai piedi delle vetrate o nelle altezze delle tribune.

Per saperne di più

Vitraux de Pierre Soulages
Vitraux de Pierre Soulages

VISITATE L'ABBAZIA DI SAINTE-FOY

Viaggiate nel cuore dell'anima millenaria di Conques

L’abbazia fu costruita nel XI secolo sulle basi di un antico eremo. La sua fama si basa sulle reliquie di Sainte-Foy, una giovane martire cristiana di Agen. Prima di entrare nella chiesa abbaziale, soffermatevi a contemplarne il timpano del Giudizio Universale e i suoi 124 personaggi: un capolavoro di arte romanica. All'interno, le sobrie vetrate contemporanee progettate nel 1990 dal pittore Pierre Soulages (ben 104) sublimano l'architettura dell'abbazia e ne sottolineano la forza spirituale.

Citazione

""Avevo 14 anni, e ritrovandomi di fronte all'abbazia di Conques decisi che solo l'arte mi interessava nella vita.  Conques è il luogo delle mie prime emozioni artistiche" - Pierre Soulages, pittore nato a Rodez nel 1919.

Statue en or de la Majesté Ste Foy
Statue en or de la Majesté Ste Foy

ACCEDETE AL TESORO

Unico in Europa

Nell'ala sud del chiostro della chiesa abbaziale, ammirate il Tesoro di Conques. Si tratta di uno dei 5 grandi tesori dell'oreficeria medievale europea, e l'unico in Francia a contenere così tanti oggetti dell'Alto Medioevo. In questo inestimabile tesoro di reliquiari, uno più prezioso dell'altro, domina la statua della Maestà di Sainte-Foy. Risalente al IX e X secolo, rivestito d'oro, pietre preziose e smalti, è l'ultimo esempio di statua-reliquiario di questo periodo.

Pèlerins dans Conques

FATE UN'ESCURSIONE BREVE O LUNGA

Sul cammino verso Santiago di Compostela

Dalla sua fondazione, l'abbazia di Conques non ha mai smesso di accogliere pellegrini provenienti da tutta l'Europa cristiana per venerare le reliquie di Sainte-Foy. Oggi,incontrerete a Conques camminatori e pellegrini sul cammino di Le Puy, un mix di persone diverse che donano al villaggio un'animazione unica. Anche voi camminerete lungo la GR®65 o, per un pomeriggio, potreste affrontare il circuito che vi condurrà alla cappella di Sainte-Foy: punti di vista straordinari sul circo naturale dalla vegetazione ricchissima e nella quale si annida Conques.

Merita una visita

Scoprite la valle di Marcillac e i suoi vini DOP. Una strada del vino si snoda lungo le colline, da cantina a tenuta. Degustazione ogni domenica al mercato di Marcillac!

Per saperne di più

Visita di Conques, un vero viaggio nel tempo

Nel dipartimento dell'Aveyron, questo villaggio nella valle del Lot si annida intorno alla sua chiesa abbaziale, nella conca di una valle. Deve il suo nome alla forma a conchiglia ("concha" in latino). In questo reportage realizzato da Arte, scoprite tutto ciò che rende Conques una città affascinante. Vidéo © Villages de France – Arte.

La nostra selezione

Albergo

Les maisons d'Hervé Busset

CONQUES EN ROUERGUEAveyron

Ai piedi di Conques, questo mulino del XVIII secolo ospita un hotel di charme e un rinomato ristorante gastronomico...

Villaggi vacanze

Grand Vabre Nature Village de Gîtes

CONQUES EN ROUERGUEAveyron

20 cottage sul fiume su 2 acri boscosi con piscina, parco giochi, snack bar e attività in luglio e agosto. Gruppi di...

Camping

Camping Beau Rivage

CONQUES EN ROUERGUEAveyron

Il campeggio si trova in un sito eccezionale a 400 m dalla città medievale di Conques, lungo il fiume, una vegetazione...

Albergo

Auberge Saint-Jacques

CONQUES EN ROUERGUEAveyron

Nel cuore del borgo medievale di Conques, l'Auberge St Jacques vi accoglie in un ambiente confortevole e...

Latitude: 44.599585000000
Longitude: 2.398562000000
Come arrivare?

Conques si trova nel nord dell'Occitania, a 40 km da Rodez.

  • In auto: Conques è raggiungibile con la D901, provenendo da Rodez. Calcolate 2h30 da Tolosa sulla A68 fino ad Albi, poi la N88 fino a Rodez; 2h40 da Montpellier passando da Millau e Rodez (A75 poi N88).
  • In aereo: dagli aeroporti internazionali di Rodez-Marcillac (40 km) o Toulouse-Blagnac (180 km).
  • In treno: Saint-Christophe, sulla linea Parigi-Rodez, è la stazione ferroviaria più vicina (15 km) dalla quale partono taxi e autobus. Da Tolosa e Montpellier, potrete anche fermarvi alla stazione di Rodez, da dove partono autobus e taxi. Per coloro che fanno il cammino di Santiago, ci sono collegamenti in autobus tra la stazione di Le Puy-en-Velay e Conques.

    Per saperne di più