Tu sei qui

ALLE FONTI DEL CANAL DU MIDI

Cartographie Aux sources du Canal du Midi
Cartographie Aux sources du Canal du Midi

   

PERCHÉ VISITARE LE FONTI DEL CANAL DU MIDI?

 

  • Il sistema di approvvigionamento del Canal du Midi è una dimostrazione del genio di Pierre-Paul Riquet: il lago Saint-Ferréol, i calanchi della Montagne Noire e della Plaine, Seuil de Naurouze.

  • Museo e Giardini del Canal du Midi.

  • Revel città del legno e dell'intarsio.

  • L'abbazia-scuola di Sorèze e il museo Dom Robert (arazzo contemporaneo).

  • Il castello di Pierre-Paul Riquet.

Musée Dom Robert (Abbaye-école de Sorèze)
Musée Dom Robert (Abbaye-école de Sorèze)

A SORÈZE

Scoprite due mondi sorprendenti: l'abbazia-scuola e il museo Dom Robert

Nel bellissimo villaggio di Sorèze, ai piedi della Montagne Noire, visitate l'abbazia-scuola fondata nell'VIII secolo, e che deve la sua fama alla scuola e al collegio. Seguite la guida nelle ex aule, dormitori e sale cerimoniali di questo edificio prestigioso
All'interno dell'abbazia, passeggiate nel mondo immaginario degli arazzi dell'elegantissimo Museo Dom RobertGli affascinanti capolavori di questo monaco umanista si affiancano a quelli di altri artisti che hanno rinnovato il patrimonio di arazzi Aubusson nel XX secolo. 

Colpo di fulmine

Tutto l'anno, a Sorèze si tengono concerti di musica classica. A luglio, l'abbazia apre i suoi giardini e le sue sale più belle alfestival Musique des Lumières.

Per saperne di più

 

Lac de Saint-Ferréol
Lac de Saint-Ferréol

LAGO DI SAINT-FERRÉOL

Rendete onore al genio di Pierre-Paul Riquet!

A 6 km da Sorèze, il magnificolago di Saint-Ferréol. Se oggi è possibile navigare e nuotare in questo lago  è grazie a Pierre-Paul Riquet. Nel 1672, il geniale inventore del Canal du Midi  decise di costruire questa grande diga per alimentare il canale. Per capire il meccanismo di questa straordinaria opera, visitate il Museo e i Giardini del Canal du Midivicino al lago. Poi passeggiate nei suoi eleganti giardini all'inglese. Vi rinfrescherete ai piedi degli zampilli e delle cascate artificiali.

Suggerimento

Zona di svago privilegiata per gli abitanti di Tolosa, insignito della Bandiera Blu, il "Lac de Saint-Fé" offre un'ampia gamma di attività: paddle, windsurf, catamarano, ma anche arrampicata sugli alberi, noleggio di mountain bike elettriche, e molto altro. In estate, la balneazione è sorvegliata.

Per saperne di più

Musée du Bois et de la Marqueterie
Musée du Bois et de la Marqueterie

A REVEL

Scoprite l'arte del legno e fate shopping

A 4 Km dal lago di Saint-Ferréol, visitate il Museo del  Legno e dell'Intarsiodi Revel. Questa bastide, fondata nel 1342 da Philippe de Valois, è stata la culla dell'arredamento artisticofin dai tempi di Luigi XIV. Ammirate i mobili intarsiati, le sculture in legno e l'infinita varietà di lavorazione del legno. 
Il sabato mattina, non perdetevi il mercato Revel: classificato tra i 100 mercati più belli di Francia, si tiene in una bellissima sala del XIV secolo, che è la più grande di Francia (1.500 m2)!

Merita una visita

Da Revel, prendete a piedi o in biciclettala strada verde che segue la Rigole de la Plaine: essa porta l'acqua dal lago di St-Ferréol al Canal du Midi. Un percorso molto piacevole e ombreggiato, lungo 15 km.

Per saperne di più

L'obélisque de Riquet au Seuil de Naurouze

 

AL SEUIL DE NAUROUZE

Appuntamento con la grande storia del Canal du Midi

A metà strada tra Tolosa e Carcassonneil Seuil de Naurouze è il punto più alto del Canal du Midi: è qui che le acque sono condivise tra l'Oceano Atlantico e il Mar Mediterraneo. Prendete il maestoso viale dei platani che conduce al sito. La segnaletica vi aiuterà a comprendere meglio l'importanza di questo passo (189 m) nel funzionamento del Canal du Midi. Proseguite lungo l'alzaia, oppure salite fino all'obelisco costruito in omaggio all'autore di quest'opera iscritta nelpatrimonio mondiale dell'UNESCO.

château de Bonrepos-Riquet
Château de Bonrepos-Riquet

 

A BONREPOS

Visitate il castello di Pierre-Paul Riquet

Visitando il castello di Bonrepos-Riquet, 20 km a nord-est di Tolosa, entrerete nell'intimità di Pierre-Paul Riquet e dei suoi discendenti. Avrete il privilegio di scoprire, nella romantica cornice dell'immenso parco, gli impianti idrauliciche hanno convinto Colbert della fattibilità di questo folle progetto. Un'emozionante visita guidatavi farà immergere nella vita della tenuta all'epoca di Riquet. Scoprirete i giardini e il bellissimo aranceto dove crescevano gli agrumi, e la ghiacciaia dove si conservava il ghiaccio della Montagna Noire.

 

Una pausa di freschezza a Saint-Ferréol


Il bacino di Saint-Ferréol (67 ettari), fulcro della rete di approvvigionamento del Canal du Midi, è stato per secoli la più grande diga di massa del mondo. Dopo una panoramica sulle sue acque blu, immergetevi nella freschezza delle cascate e degli zampilli deigiardini creati nel XIX secolo sotto la diga del lago
Video © Cascate di Francia.

Il consiglio dell'esperto

"L'eau dans tous états" : une expérience racontée par Catherine (Tourisme Haute-Garonne) qui vous donne plein de conseils pour passer une journée inoubliable au bord du lac de Saint-Ferréol.

Voir l'expérience

Lac de Saint-Ferréol
@anthony_macau
Lac de Saint- Ferréol
https://www.instagram.com/p/Bkad-mTlFKj/
Sorèze - Musée Dom Robert
@mariettescalier
Le musée Dom Robert à Sorèze
https://www.instagram.com/p/BhzMYiwlJOw/

La nostra selezione

Sélection d'hébergements côté Haute-Garonne mais aussi côté Tarn, car le Grand Site Occitanie "Aux sources du Canal du Midi" se trouve à cheval sur les deux départements.

Camping

Campeggio Municipal du MOULIN DU ROY.

REVELHaute-Garonne
Latitude: 43.438163400000
Longitude: 2.026094500000
Come arrivare?

Sorèze, Revel e Saint-Ferréol, distanti 5 km l'uno dall'altro, si trovano a circa 60 km a sud-est di Tolosa.

  • In auto: con l'autostrada A61 uscita Villefranche-de-Lauragais, la D622 poi la D1, o la A61 uscita Castelnaudary, poi la D624, la D622 e la D1. 60 km da Tolosa, 45 km da Carcassonne, 200 km da Montpellier.

  • In treno: stazione SNCF da Tolosa, poi autobus Keolis fino a Revel. Stazioni SNCF di Castelnaudary (20 km) e di Castres (25 km)

  • In aereo: dagli aeroporti di Tolosa (60 km) e di Carcassonne (25 km).